Turismo odontoiatrico. Moda o necessità?

Il nostro sistema sanitario - a meno che le cose non cambino in futuro e al di là dell’attuale aumento del ticket di dieci euro - prevede la copertura di molte delle prestazioni mediche. Dal momento che la Sanità costa, in un paese dove esiste un’ampia, se pure non totale, copertura sanitaria, inevitabilmente “qualche cura” resta fuori dalla lista e a carico di noi pazienti. Parliamo dell’assistenza odontoiatrica che per il 90% è fornita nel nostro Paese dai liberi professionisti.

Il problema delle cure dentarie è annoso in Italia. La figura del “dentista pubblico” è molto ridotta, le liste d’attesa sono molto lunghe – se non impossibili – e inevitabilmente i denti si curano in strutture private che, ovviamente, sono costose. Il nostro sistema sanitario è di tipo solidaristico, quindi ad esempio chi non ha mai subito fratture paga anche per chi si è rotto una gamba o deve ricorrere alle cure neurologiche e così via. Ora, mentre è statisticamente (per fortuna) impossibile che tutti si rompano una gamba o debbano ricorrere al neurologo, ciascuno di noi almeno una volta nella vita ha avuto a che vedere con la poltrona del dentista. Alzi la mano chi davvero non ha mai avuto una carie! Sarebbe una spesa insostenibile per lo Stato (e quindi per i contribuenti) accollarsi anche le cure dentistiche dei cittadini. Il risultato è che ciascuno deve pensare personalmente a curare i propri denti.

Con l’avvento dei voli e dei viaggi low cost, da qualche anno a questa parte si sta registrando un fenomeno le cui proporzioni crescono costantemente. Molte agenzie di viaggi, soprattutto dell’Est europeo, offrono pacchetti vacanza all-inclusive viaggio+albergo+cure odontoiatriche. Questo inconsueto fenomeno turistico è così diffuso da essere stato persino battezzato con il nome di “turismo odontoiatrico”. Ad esempio sono molti i nostri concittadini che decidono di trascorrere un periodo di vacanza nella splendida (e vicina) Croazia per ammirarne il mare, la natura, la storia. E anche… il trapano del dentista! Eh sì perché se in Italia curare una singola carie può costare anche più di 100 Euro, in Croazia lo stesso tipo di intervento costa meno della metà, intorno ai 30-35 Euro. E lo stesso vale per molti altri interventi.

Senza entrare in dettagli che non sono di nostra competenza, curarsi i denti all’estero può costare la metà che in Italia. Un risparmio ragguardevole non c’è che dire! Molti di quelli che sono tornati da queste vacanze dentistiche dicono di essersi trovati molto bene e di aver risolto i propri problemi a fronte di una spesa di molto inferiore a quella che avrebbero dovuto sostenere in patria. Ma ci sono anche casi di pazienti che si sono fatti curare all’estero e una volta tornati in Italia sono dovuti ricorrere alle cure dei medici di casa nostra a causa di complicazioni sorte in seguito. Come sempre l’equilibrio sta nel mezzo. In ogni parte del mondo, in Italia come all’estero, esistono professionisti capaci e alcuni che lo sono meno, ma si tratta di un discorso soggettivo legato alla competenza, alla professionalità e alla sensibilità del medico. Senza la benché minima intenzione di puntare l’indice contro nessuno e nell’interesse generale, ci sentiamo di invitare a valutare con cautela le offerte turistiche legate ai “viaggi dentari” mantenendo sempre un atteggiamento il più possibile prudente per non avere poi cattive sorprese. La prudenza, in questo caso, ha l’oro… in bocca!

[fonte: Corriere Adriatico, Corriere.it]

Lara Elia

Viaggi e turismo Croazia

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)

Commenti (59)

Feed RSS 2.0 dei commenti

  1. Ho poco più di 35 anni. Da anni soffro per i miei denti. Nessun odontoiatra italiano ha mai osato farmi un preventivo di spesa per aiutarmi almeno a masticare un po’ meglio (la “ristrutturazione” della mia bocca sarebbe stata molto costosa). L’unico, in un ambiente chiccoso (solo l’ambiente) e con tanto di puzzetta sotto il naso, si è forse impietosito e ha osato buttar lì “uno studio del caso” ossia attraverso lo studio delle impronte provare a capire cosa si poteva fare: costo solo di ciò € 1750.00. Su segnalazione di un conoscente, alcuni mesi dopo, mi sono recata in Francia dove il famoso “studio del caso” mi è costato € 100.00 ma oltre ad un’accurata visita medica durata la bellezza di 5 ore. Non ci si può dilungare nei dettagli, ma per farla breve posso solo assicurarvi che oggi io riesco a masticare senza che la mia mandibola si sposti ogni dove. Inoltre, recentemente un dente del giudizio ha deciso di farmi tribolare: in Italia continuavano ad insistere che il dente non era più vitale (sia da un professionista a pagamento, sia in ospedale), mentre all’estero hanno diagnosticato una grave pulpite, curata egregiamente…. Se questo lo chiamano turismo, forse è meglio darsi da fare!

  2. A 58 anni di età mi trovo purtroppo con un situazione dentistica preoccupante. Ho perso due ponti che avevo da circa 10 anni e l’AUSL non mi può pagare le cure perchè ho un reddito annuale superiore a € 15.000 (non supero i 18.000 €). Ho grossi problemi di masticazione e di digeribilità.Possibile che lo Stato Italiano non riesca a migliorare questa situazione. Mi trovo costretto ad aspettare la pensione con relativa liquidazione e andare all’estero per potere curarmi (Croazia - Marocco - Brasile).

  3. comprendo le posizioni di Duck e di Silvano e a loro va la mia totale solidarietà. penso che molti di noi abbiano avuto a che fare (ahinoi) con amalgami, devitalizzazioni, ricostruzioni, capsule e problemi più o meno severi. dal momento che dubito che la maggior parte di noi sia parente di paperon de’ paperoni, le difficoltà economiche sono note a tutti. mi sento tuttavia in dovere di segnalare quanto riportato nelle fonti (e cioè che esistono sia casi risolti egregiamente sia casi di problemi insorti in seguito) invitando ad un atteggiamento prudente. ciò non toglie che oltre ad avere diritto ad una visita accurata nel nostro paese e ad un preventivo chiaro, si abbia anche il diritto di informarsi sulla situazione estera (con il passaparola o attraverso tutti i mezzi di informazione di cui si disponga) decidendo poi quale sia la soluzione più fattibile.

  4. Sono francesco , un odontoiatra,vorrei far presente che è vero , esistono strutture all’estero che operano nel settore , e a bassi costi, che è ciò che tutti ormai cercano, visto l’aumento del costo della vita in italia;ma bisogna sapere dove si va a finire,vi dico questo perchè nella pratica quotidiana, riscontro molta poca conoscenza della materia, dei denti e ciò potrebbe portare le persone ad effettuare scelte di solo profilo economico , a discapito della salute o addiritura ad essere consigliati all’estero da colleghi che un domani sarebbe difficile, o quantomeno scomodo , reincontrare per un qualsiasi problema.
    Ho avuto pazienti che hanno compiuto viaggi della speranza e vi garantisco che non li ripeterebbero. per ciò che riguarda i costi,è vero sono alti,ma vi garantisco che i costi a monte sono alti e poi non c’è dubbio che esistono le esagerazioni . Se a qualcuno interessa, contattatemi alla e-mail ... e vi potrò dare qualche informazione.
    francesco

  5. ciao francesco, ho letto il tuo posto. dicevi… hai informazioni di buoni centri di odontoiatria all’estero? forse tu puoi dirlo visto che vedi i risultati. ciao e grazie

    a

  6. Penso che tutte queste persone siano capitate in posti sbagliati nel momento sbagliato,in quanto sicuramente ci sono dentisti con la puzza sotto il,naso ,ma anche chi si prende a cuore le cure del caso, chi volesse consulenza on line gratis visiti il mio sito ... mi invii on line la panoramica. e via e-mail sara’ data una risposta.
    grazie
    alfieri dr giuliano
    dentista in Parma via veenzia n 75 tel 052 1271093

  7. guardati sul questo sito ... una clinica

    bellisima in Bucarest gestita da un medico italiano.

  8. ...

  9. 5 carie curate a Belgrado…100 euro compreso di ablazione tartaro…e in Serbia la laurea in odontoiatria esiste da sempre!
    meditate gente meditate…

  10. devo rifare 2 ponti di 3 denti in ceramica cad. + 2 denti da mettere fissi perchè i ponti avevano come appoggio i denti del giudizio ,che ho dovuto strappare piu 1 cariato per il quale mi è stato detto di devitalizzare chi mi farebbe avere un preventivo ? grazie

  11. Ho visitato alcuni pazienti di ritorno dalla Croazia o Romania per cure odontoiatriche, ma debbo dire che non è stata per loro una grande esperienza: denti da ridevitalizzare, ceramiche su metallo e non ceramica oro, radici rimaste in sede,corone distante alcuni mm dalla gengiva perche’ montato il circolare troppo rapidamente, difetti masticatori,non si puo’ fare cure odontoiatriche, e montare un circolare di 10 elementi in 1 settimana e sperare che vada tutto bene.
    ...

  12. Voglio rispondere ad Anna a riguardo che le lauree in Serbia esistono da sempre: la maggior parte di questi che si spacciano come dentisti con tanto di laurea sono odontotecnici abusivi, che dopo la varie guerre hanno stampato un diploma da esporre in studio,anche in Italia se vai da un odontotecnico abusivo spendi 100 € per 5 carie, Ma dimmi come era l’autoclave per la sterilizzazione? e la punta per l’ablazione del tartaro era imbustata e c’era la data di scadenza ?Se conosci qualche medico in ospedale chiedi quante persone sviluppano l’epatite dopo ritorni da questi viaggi nei paesi dell’est per cure odontoiatriche
    ciao
    ...

  13. Per Bruno
    Se mi invii la panoramica posso farti un preventivo
    ciao
    ...

  14. allora, io capisco che difendiate la vostra professione che svolgerete sicuramente con il massimo dell’impegno e della professionalità (anche se francamente non comprendo come non siate voi i primi a smascherare gli abusivi…), vi racconto brevemente la nostra storia: a seguito del parto a mia moglie viene diagnosticata una parodontite con il consiglio di intervento immediato. il nostro amico rocco (vero dentista!) ci manda da un suo collega paradontologo che ci fa un preventivo superiore a 15 milioni (siamo nel 1999); tornati con il morale sotto i piedi, lo stesso rocco ci consiglia allora di rivolgerci a specialisti serbi (mia moglie è serba) che a suo dire valgono “almeno” i nostri.
    Morale della favola: intervento di quasi 6 ore all’ospedale di Belgrado e cure successivre per poco più di 2 milioni delle vecchie lire!
    certo siamo stati fortunati, mia moglie è serba e questo è indubbiamente un grande vantaggio, ma accusare i dentisti stranieri di essere abusivi quando questa è la patria degli abusivi…
    buone vacanze a tutti
    antonio

  15. Saro’ di poche parole:
    In Italia ho preventivato un intervento alla mia bocca che sarebbe costato (grazie ad una amica….) circa 20.000 euro per sostituire 9 denti con apertura ossea e nuova tipologia di denti a vite!
    Beh In Thailandia stessa cura stesso materiele mi e’ costato 3000 euro….in uno studio bellissimo coccolato e riverito
    Non credo ci sia altro da aggiungere

  16. Buongiorno a tutti….
    Sono Denis di Kiev (Ucraina)…vorrei chiarire un può la situazione dei servizi odontoiatrici nei paesi dell’Est Europa…
    1. Non credo in fatto che gli specialisti odontoiatrici italiani sono più capaci di quelli in Serbia o in Russia o in Ucraina……le nostre istituzioni dell’istruzione medica sono forti e se nei anni 1970-1990 non avevamo l’attrezzatura ed i materiali di qualità eropea….adesso vi assicuro che la situazione si è cambiata…nostri specialisti usano e attrezzatura e materiali italiani, tedeschi ecc.
    2. Attenzione! bellissimo studio non significa buona qualità!
    Alcuni cliniche ucraine sono molto belle ed equipaggiati perfetto ma asini che lavorano là e fanno tutto coi piedi o fanno tutto con la fretta (si incide sulla qualità del lavoro) per guadagnare di più. (un mio amico è odontotecnico e fa denti in ceramica e ponti in ceramica per varie cliniche con cui collabora….e dice che spesso i specialisti degli studi costosi sono meno capaci di quelle standart)
    3. Ma ci sono i specialisti in generazione (dentista i genitori ed i nonnni di cui erano o sono stomatologi)….e fanno tutto perfettamente!!!! e a buon mercato!

    Perciò se avete conoscenti a Kiev o a Lvov che possono consigliarvi una buona clinica venite qua e non avete paura!
    Se non avete potete contattarmi vi do un consiglio!
    Saluti a tutti!

  17. la mia mail
    ...
    cell. +380638392450

  18. ciao sono barbara e voglio raccontare la mia esperienza, ho 44 anni e da 30 sono in mezzo a dentisti italiani non sto a dire quanti soldi e quante sofferenze….. circa un anno fa o cominciato a girare l’italia per fare degli impianti sia arcata inferiore che arcata superiore morale….preventivo minimo 50 mila euro oppure dentiera…. non accettanto l’ultima soluzione ho cominciato a pensare all’estero, per farle breve BELGRADO, medico italiano assistenza dalla partenza al rientro costo 15 mila euro con spese del viaggio e soggiorno incluse,assistenza costante durante e dopo l’intervento, e se adesso ho un qualsiasi problema il dottore mi visita in Italia, ultima cosa sto benissimo,sono un’altra persona e soprattotto non mi sono dovuta indebitare per una cosa che è un mio diritto a 44 anni non avere una protesi mobile per un discorso economico …..un saluto

  19. Vorrei rispondere a Denis da Kiev
    All’A.D.A. di quest’anno, quanti dentisti ucraini c’erano fra gli oratori? ed all’F.D.I. quanti erano gli ukraini e gli italiani come speaker?
    Io ero presente a tutti e 2 gli eventi odontoiatrici, rispondimi
    ciao
    alfieri dr giuliano
    Parma

  20. A proposito di Belgrado, vorrei saperne di piu’ da chi ha già vissuto questa esperienza, ed eventualmente sapere come e chi contattare…. ho mia madre a cui è stata diagnosticata una grave piorrea ed è disperata, il preventivo che Le hanno fatto è improponibile, non lo scrivo neanche,sarà dunque costretta ad andare all’estero, ma vorremmo sapere dove rivolgerci senza incappare in brutte sorprese….

  21. Se proprio vuoi andare all’estero vai in Ungheria,c’è molta piu’ serieta’ in odontoiatria che non in Croazia, comunque vai da un dentista che applica i prezzi minimi consigliati dall’ANDI, e vedrai che tua mamma non andra’ all’estero per le cure odontoiatriche, cerca uno di questi dentisti. non andare dal primo che capita.I prezzi minimi dell’ANDI sono superiori a quelli dei dentisti dell’est di circa 15% quindi non vale la pena a parita’ di lavoro
    ciao

  22. chiedo a barbara o a chi meglio puo’ consigliarmi un punto di contatto che sia italia, ucraina, croazia o ungheria. insomma qualsiasi purchè riesca ad istallare 4 denti senza ricorrere a spese esagerate e ovviamente a problemi futuri di salute.

    Mi hanno chiesto 2000 euro a dente.
    P.S.: apparte i denti per fortuna sono sano come un pesce.

  23. A barbara vorrei gentilmente un punto di contatto dove rivolgermi
    a tutti gli altri gradirei molto ricevere anche da parte vostra un contatto affidabile (dico affidabile). Mi hanno chiesto 2000 euro a dente senza neanche avermi visto.
    grazie a tutti

  24. K bello io voorrei dire k i dentisti quest’anno x 2 carie mi hanno tolto 5 denti

  25. Ho una grave piorrea dovuta ad un intervento al fegato. Mi mancano 4 denti. Vorrei che qualcuno gentilmente mi fornisse l indirizzo di uno studio estero affidabile e con prezzi contenuti. Da 6 mesi sono senza lavoro a causa della crisi economica pertanto le mie finanze sono limitate. Ho 38 anni e il non poter sorridere davanti ad un altra persona non è bello, senza contare i dolori fisici. Ringrazio anticipatamente tutti quelli che risponderanno. Ciaooo! Simone.

  26. ho bisogno di informazioni sullo studio dentistico a zagabria del dot. ivan kustec. se ci siete stati o avete conoscenti vorrei sapere se si son trovati bene. mia madre vuole partire ed io son preoccurata. è urgente per favore aiutatemi

  27. Per chi si reca nei peasi dell’Est tipo Croazia state attenti che spesso utilizzano impianti provenienti dalla Cina non in titanio ne sterelizzati e non marchiati CE

  28. vorrei sapere i nomi di dottori in croazia o ungheria per la cura dei denti o situazioni che vi sono capitate e andate a buon fine o meno..grazie..vorrei andare all’estero a curare i denti perche’qui in italia sono dei veri ladri legalizzati la maggior parte

  29. Ho visto in questo blog che si parla molto di paesi dell´est o al Brasile per le cure odontoiatriche.
    Perché non allargate un poco la visuale e fate delle ricerche anche in un piccolo paese centroamericano chiamato Costa Rica?
    Io ci ho vissuto per un tempo e devo dire che mi sento molto contento con il risltuato ottenuto con in miei denti, erano anni che …..
    Laggiú ci sono degli specialisti eccezionali che hanno studiato in USA, che usano le ultime tecnologie disponibili nel mercato ( non Cinesi) e dopo una seduta dal dentista ci si puó perfino rilassare al mare o in piscina e farsi una birretta per smaltire l´anestesia.
    Migliaia di Nordamericani vanno in Costa Rica durante tutto l´anno per effettuare trattamenti medici di ogni tipo a costi contenuti.
    Prezzi contenuti sono anche per i voli e per gli hotel in particolari periodi dell´anno.

  30. Per i pazienti che hanno bisogno di cure dentistiche ,cercate su Interne i colleghi che applicano il prezziario ANDI e non sara’ necessario andare all’est
    Alfieri dr Giuliano
    Parma

  31. Ho molto paura del dentista tant’è vero che ho dei denti (quei pochi rimasti) messi malissimo, ho problemi con la masticazione e quindi problemi con lo stomaco.
    Vorrei avere qualche indirizzo anche all’estero di qualche dentista molto bravo e che ti faccia anche l’anestesia totale (ripeto ho troppa paura) ho sentito parlare di Belgrado mi date qualche informazione? Grazie.

  32. Io sono stata a Belgrado ormai due anni fa
    16 impianti e relativa protesi sup e inf costo 15.000,00 euro.
    Sto benissimo non mi sono ammalatata di epatite , mangio da DIO …..ho inviato là altre persone anche loro molto soddisfatte,
    i medici che ti operano sono italiani ma quelli che trovi là non sono da meno. Tutti molto carini e professionali oltre che bene organizzati.
    Pensateci ………

  33. Per quel pazienet che ha inserito 16 impianti e speso 15.000€
    pensi di aver speso poco?Quanto hai pagato un singolo impianto?
    Nel mio studio 1 impainto costa 500€,forse lo hai pagato di piu’

  34. mi chiamo debora ho 36 anni di milano .premetto che ho una paura essagerata dei dentisti ho la bocca conciatissima mi mancano molti denti di qui il canino mangio male cosa posso fare per mettere i denti fissi logicamene a basso prezzo visto che lavoro i e no grazie debora

  35. Io vado dal dentista da quando ho i denti,sempre problemi..dentatura a squalo,denti che nascevano già cariati,problemi di malaocclusione.Ho portato diversi apparecchi,mobili e fissi..ma con scarsi risultati.Ho cambiato tanti dentisti ma i problemi sono sempre uguali…ho litigato proprio ieri con il mio dentista per una capsula che mi fa tribolare da più di un anno..lavoro ma i soldi per andare all’estero non li ho!

    Forse bisogna avere oltre ai soldi anche un pò di fortuna!

  36. Vivo in Serbia da alcuni anni credo che il livello di professionalita’ in Serbia sia piuttosto alto. Il mio dentista cura pazienti italiani, francesi ecc. In italia, prezzi a parte, non vi e’ un controllo adeguato e non credo che il rapporto qualita’ prezzo sia accettabile.

  37. L’odontoiatria low-cost così propagandata e in voga al momento nasconde spesso l’uso di materiali impropri e comporta il rifacimento del lavoro eseguito in un periodo di tempo abbastanza breve. si risparmia dunque nell’immediato, ma il risultato non si riesce a mantenere nel tempo e bisogna ri-intervenire mettendo nuovamente mano al portafoglio!
    E’ vero tuttavia che ci sono prezzi talvolta eccessivi. E’ opportuno consultare i tariffari delle prestazioni ai quali grossomodo questi professionisti dovrebbero attenersi e verificare sempre la veridicità del loro titolo di laurea negli appositi albi (disponibile anche on-line).

  38. signora si fidi del dott. kustec, e sua madre perche’ anche lei e’ dott.ssa, sono in cura da loro sia io che mia moglie, poi conoscendo altre persone, sono tutte soddisfatte sia del tipo di materiali che del trattamento - se vuole mi chiami al 338/9216825

  39. Chissà come mai, i dentisti italiani, sono tutti SUPER ricchi e sempre più…Smorfiosi…

  40. vorrei provare a chiedere un preventivo ma non ho trovato indirizzi validi.

  41. Vorrei consigliarvi il dr ivan kustec e miriana kustec. due anni fa ad alcuni dentisti della mia città ho chiesto il preventivo per un lavoro dentale.€ 22.000,00!!! Attraverso conoscenti ho contattato i dott Kustec e con la panoramica sono andata a Zagabria.Lo stesso lavoro per molto,molto meno.Che dire di queste persone? Miriana così “poco sentimentale”in superficie, con un cuore grande,invece,che tanto nascosto non è,ma soprattutto grande professionista! Ivan,dolcezza e calma in persona,bravissimo implantologo.Persone serie e disponibili .

  42. Confermo, Miriana e Ivan Kustec oltre che professionisti sono delle brave persone che lavora bene con serietà senza avere grosse pretese di denaro, da quando ho fatto l’intervento da loro non so più che cosa sia il mal di denti.
    da quello che so, ora hanno uno studio dentistico a San Marino.

  43. ciao a tutti.. per caso qualcuno ha il numero dello studio del dr kustec a san marino???? nn riesco a trovarlo da nessuna parte.. c’è sempre quello di zagabria… grazie mille!!!!!!

  44. Io posso raccontare la mia storia, di quando ero piccolo (a 2 anni circa) ero ammalato di broncopolmonite, questo ha richiesto una cura a base di cortisone il che ha influito poi sulla calcificazione dei denti (cosi mi hanno detto), oltre ha una scarsa igiene dentale, il tutto, mi ha portato ad avere molte carie e ascessi già all’età di 8 anni. I dentisti nella zona erano molto cari e io ero impaurito dall’ago, dal trapano e cercavo in tutti i modi di evitare il dentista, ma mio padre cercava di fare il possibile per portarmi. Capitò poi una volta, che vedendo quelle siringhe in acciaio cromato rifiutai e non aprii la bocca, mio padre perse la pazienza, poi decidette di cambiare dentista (avevo 10 anni all’incirca), mi portò da un’altro ha provare (consigliato da mio fratello), io mi trovai bene perché questa persona mi trattava bene, era paziente e mi diceva tutto quello che stava per fare inoltre era anche molto economico, quindi mio padre era contento. Questa persona lavorava in casa, aveva lo studio e laboratorio, sua moglie faceva da assistente, il fatto sta che questa persona non era laureata, fidandomi di mio padre (che non sapeva), continuavo le cure, ma ogni volta che mi curava un dente poi subito dopo, provavo un forte male nel dente che mi aveva curato, notti insonni, ritardi a scuola, passai dei brutti periodi per causa del mal di denti, ero anche contrario alle aspirine, prima di prenderle cercavo in tutti modi di provare con altri rimedi naturali, come ad esempio aspirare aria fredda di continuo oppure un bicchiere d’acqua accanto al divano e tutta la notte a bere e ricambiare l’acqua fredda nel dente, perché quando diventava tiepida il male ritornava. I denti curati diventarono sempre più deboli e incominciarono a spezzarsi, facevo fatica a masticare, i denti di dietro erano cariati masticavo con quelli davanti, gli appuntamenti dal dentista non finivano più, come i mal di denti, ad un certo punto i denti curati mi facevano male, le otturazioni saltavano e per rifare l’otturazioni i denti venivano trapanati di nuovo al che alcuni di quelli davanti, dopo due o tre otturazioni non ressero la masticazione e si spezzarono alla base della gengiva, era una tragedia a quella età mi vergognavo ad aprire la bocca, di ridere e di parlare, questo dentista “se si può chiamare cosi” era in realtà un odontotecnico e costruiva protesi in resina perciò mi consigliò di mettere le protesi e io all’età di 16 anni non conoscevo altri dentisti e altre alternative e accettai, la protesi mi restituiva i denti che mi mancavano, ma contribui a cariare ulteriormente quelli presenti e mi innalzo le gengive e il palato, la protesi era da sistemare, io avevo sempre mal di denti, riferendolo con i miei genitori mi dicevano che ancora era troppo presto per fare un intervento definitivo ma decisero di interrompere le cure con il “dentista”, nel momento in cui mio padre da persona onesta disse con il “dentista” che mi avrebbe portato da qualcun altro, questo si offese e gli chiese 600 milalire invece dei 60 che chiedeva per riallineare la protesi, dopo pochi anni mia mamma si informò bene che dei signori anziani e tramite raccomandazioni dalle persone che parlavano bene di questa dottoressa Miriana Kustec. Mi feci visitare nella città in cui abito, la dottoressa, quando vide la mia bocca si mise le mani nei capelli e riferì che la persona che mi aveva curato non era competente, poco dopo andai in Croazia, mi ricordo ancora, ero in una casa in affitto con mio fratello che mi aveva accompagnato in macchina. Arrivati ci fermammo a mangiare in un posto consigliato dalla dottoressa della ottima carne, poi per 3 o 4 giorni sotto i ferri, è stata dura nel mio caso, ma in confronto alle attese nella sala d’aspetto con in sottofondo il rumore del trapano che entrava nel cervello e sembrava non finire mai, ai mille appuntamenti dal dentista che talaltro non era neanche un dentista, non cera proprio paragone.
    Ore sotto il riflettore con una equipe di persone che si dava da fare per fare più cose contemporaneamente, dopo tre giorni avevo un sorriso splendido e un po di gonfiore ma negli anni successivi mi ero completamente scordato di cosa fosse il mal di denti, la bocca era completamente sterile, pulita e senza ascessi ne otturazioni fatte male che mi causavano ascessi mal di denti e rottura dei denti.

  45. ...

    Dott.Ivan Kustec
    tel: 00385 98204711
    e-mail: ...
    Dottsa. Miriana Kustec
    tel: 00385 914556503
    Servizio di transporto anche in giornata
    Preventivi e prima visita gratuiti

    per prenotazioni rivolgersi a
    F.lli Benedettini
    Vip Viaggi e Turismo
    Via XXV Marzo,66
    Domagnano, RSM
    0549-906748

  46. la mia esperienza in croazia (dr ivan e mirian kustec) non è positiva e parlo per esperienza. Alla visita fatta in italia hanno detto che il lavoro veniva svolto a step per nn stressare ed affrontare con il tempo i lavori da eseguire e favorire la guarigione, una volta da loro hanno fatto tutto il lavoro in mezza giornata, (arcata superiore/inferiore ed estrazione denti!!!!) dicendo che “tanto si era li”, un lavoro fatto senza rispettare i tempi di guarigione nn può essere fatto bene, oltre alla speranza che il bozzo sparisca perchè la guancia versa in condizioni pietosea distanza di gg.
    Sono molto molto delusa, ci speravo e avevo anche altre persone interessate tra le quali mio figlio.
    Non si fa così quando si dice una cosa deve essere quella, non si ritratta, ero stata colpita avevo scelto loro perchè mi piaceva e mi confortava l idea di “spalmare” nel tempo il lavoro, perchè leggo spesso che i lavori fatti all estero vengono anche contestati per i tempi di lavorazione molto brevi (un giorno o due). Era sufficiente che dicessero “noi lavoriamo così” e finiva li, poi stava a me prepararmi, invece mi sono preparata per un intervento e me ne sono trovata 3!!!!!!
    Se la prendano solo con se stessi se la mia opinione è negativa!!!! la prox volta pensino bene a quello che dicono.
    Fate attenzione….informatevi bene, perchè nonostante io l abbia fatto mi è andata così….Io non difendo i dentistiti italiani è anche colpa di alcuni di loro se si è creato questo tipo di “turismo dentistico all estero” perchè parlando con un dentista italiano ha detto chiaro e tondo che nn è tutta colpa della crisi!!!! ma neanche finire da chi a carenza di professionalita.

  47. Ho conosciuto Miriana e Ivan tramite i passaparola di amici. Mia madre necessitava di un importante intervento ai denti, ma come per tante famiglie le nostre esigenze erano di cercare un rapporto qualità prezzo del servizio dentistico migliore che in Italia. Ci hanno consigliato di andare a Zagabria proprio per questo motivo. Perché si risparmia e perché la competenza e l’organizzazione è migliore rispetto all’Italia. Sottolineo l’organizzazione perché lo studio di Ivan e Miriana Kustec lavora con metodologie apprese dagli Stati Uniti e dalla Germania e dalla Svezia.
    Spesso i tempi lunghi italiani negli interventi dentali diventano strategie per gonfiare il prezzo delle prestazioni.
    Infatti anche mia madre ha risolto il suo problema in breve tempo: ricordo bene che siamo arrivati presto al mattino in mezzo alla settimana. E’ stata sì impegnata nelle cure tutto il giorno e tutta la mattina seguente, ma con risultati strepitosi.
    Chiaramente quando gli interventi sono importanti, trattandosi della bocca, bisogna avere pazienza e un po’ di fastidi ci sono, ma è normale! Mi madre ha tolto credo una quindicina di denti e lo ha fatto in una giornata e assolutamente si è risolto tutto per il meglio. Certamente interventi così importanti presuppongono poi avere una nuova sensibilità in bocca e adattarsi ad essere diversi, ma questo non riguarda la pratica dentistica, piuttosto il fatto che una parte del proprio corpo è cambiata.
    Una volta effettuato l’intervento bisogna seguire i consigli e le profilassi indicate dai medici. Mia madre lo fece alla lettera e non ebbe problemi…
    I tempi brevi con cui Ivan e Miriana svolgono perfettamente il loro lavoro sono straordinari, perché davvero ti consentono di risolvere con velocità anche problemi impegnativi e di ritornare presto alla propria vita di sempre. Io che l’accompagnavo ad esempio sono potuta rientrare al lavoro in pochi giorni.
    Mia madre si è ripresa subito, e ora sta proprio bene, mangia di tutto con soddisfazione.
    Consiglio a tutti di conoscere Ivan e Miriana. Sono in Italia ogni due settimane per visite e preventivi gratuiti e potete incontrarli a San Marino. L’ultima volta che ho incontrato Ivan mi ha anche detto che apriranno un centro di supporto a Forli. Meglio di così?!

  48. E’ una buona cosa raccontare le proprie esperienze avute con dentisti,sia in italia che all’estero,specialmente quelle positive,ma sarebbe opportuno far conoscere tramitte indirizzi,numeri di telefono etc,quali siano e come si chiamino questi dottori in modo che queste esperienze possano essere usate da altre persone.Internet e’ bello ed e’ nato per questo motivo,coinvolgere e far conoscere da altre persone in ogni parte del mondo anche le proprie esperienze.Anche io,come migliaia di altre persone, sono interessato a conoscere un buon dentista e con pretese economiche non elevate.Grazie Pintus Pietro

  49. salve mi chiamo Mara e sono tornata ieri dalla Croazia e precisamente dalla clinica di Ivan e Miriana Kustec di Zagabria.
    Ho utilizzato il servizio pulmino che viene fornito da varia autisti che partono dall’Emilia Romagna che ti permette di raggiungere zagabria facilmente. Io non avevo un lavoro particolare da fare se non otturazioni da cambiare e quelle in amalgama da sostituire e sostituzione otturazioni estetiche. In Italia questo lavoro lo avrei dovuto dare in piu’ di un anno e la spesa era ingente considerando che i denti sono miei, non ho capsule o impianti.
    Una volta arrivata e fatta la panoramica, sono stata chiamata subito (il lavoro mi e’ stato eseguito da una dottoressa dello staff esperta nel settore dentistico estetico, ha sempre lavorato senza distrazione) e in otto ore ho terminato il lavoro e mi e’ stato evitalizzato un dente che in Italia mi era stato otturanto lasciandomi ancora una carie sotto, infatti avevo sempre avuto dolore.Adesso ho i miei denti sani, finalmente con la pasta bianca anche posteriormente.
    Ho risparmiato almento 2.000 Euro ed il lavoro e’ perfetto.
    Sono contenta dl’umilita’ e ella gentilezza di Ivan e del personale. Sono grandi lavoratori.
    Lo consiglio a tutti. Gli indirizzi li trovate sul sito Policlinicokustec, vi risponde anche via mail.

  50. Um die Studie zu gewährleisten, wäre es gewesen, ein Mann zu führenden Biomechanik Energetik (Anpassungen elektrischen zu einer tatsächlichen oder eine anorganische Ergebnis) Für Gericht stellt unterschiedliche Härte wiederholen haben. Eine individuelle Lebenserwartung war zu entdecken, eine nicht ganz so gebogen Bein sich bewusst sein, einer Abnahme der metabolischen Kaufpreis tag und einem Anstieg in kleg. Diese Leute weiter die Hypothese auf, dass Ihre gewählte metabolische kostet der auf Angebot erstreckt sich auf das Minimum viele kleg aus dem Jogger wird auch bei der maximalen nach Umgebungen kleinerer Härte.

Pagine: [1] 2 »


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili