Turismo sostenibile nella Repubblica Dominicana

Oltre al crescente fenomeno del turismo di massa – ogni tour operator è in grado di offrire alla clientela la possibilità di raggiungere i luoghi più remoti della Terra – esistono varie tipologie e modalità legate al viaggio. Ed esiste anche una forma di turismo più consapevole e rispettosa dei luoghi visitati, della natura degli stessi e delle realtà culturali espresse nei diversi paesi. Parliamo del cosiddetto turismo responsabile o sostenibile che spesso segue itinerari e rotte molto lontane dai consueti “giri turistici”. Un esempio? Le proposte di viaggio della cooperativa Viaggi Solidali alla scoperta della Repubblica Dominicana più tradizionale e vera.

Viaggi Solidali è una cooperativa con sede a Torino che da anni si occupa di solidarietà internazionale ed anche di turismo responsabile, per promuovere le destinazioni scelte per gli itinerari e garantire un ritorno economico alle comunità locali. La splendida Repubblica Dominicana, immersa nel Mar dei Caraibi, è un vero e proprio paradiso naturale. Non solo è circondata da uno dei mari più belli e trasparenti del mondo che la rendono meta ideale per gli appassionati di subacquea, ma gode anche di un territorio interno ricco e frastagliato con foreste, fiumi e cascate. Il patrimonio faunistico e botanico è uno dei più ricchi al mondo. Per chi ama la natura e il relax la Repubblica Dominicana è sicuramente una destinazione appropriata.

La cooperativa Viaggi Solidali collabora sul posto con UCODEP, una ONG concretamente impegnata a sostenere lo sviluppo sostenibile di questo splendido paese, e propone tra itinerari molto interessanti. Il primo è un “campo di conoscenza” della durata di 21 giorni nella regione del Cibao. Lo scopo di questo viaggio, che – è bene dirlo – è destinato a tutti coloro che credono nella cooperazione internazionale e intendono impegnarsi concretamente in un lavoro svolto a tu per tu con la gente del posto per la costruzione di infrastrutture scolastiche e per l’animazione dedicata ai bambini ospiti in orfanotrofio, è quello di capire da un lato la realtà vissuta quotidianamente dalle popolazioni del sud del mondo e dall’altro entrare più a contatto con le tradizioni e la cultura del posto per scoprirne l’aspetto più vero e meno patinato. Sarà possibile entrare anche in contatto con le varie associazioni locali che lavorano agli stessi progetti di UCODEP oltre naturalmente visitare le località naturalistiche più belle dell’isola, da Santo Domingo alla penisola di Samanà.

Il secondo itinerario è rappresentato da un vero e proprio soggiorno mare di 10 giorni alla scoperta dell’architettura coloniale di Santo Domingo e delle meraviglie naturalistiche di Las Galeras. Il terzo percorso si snoda per 15 giorni lungo la Ruta del cafè nella cittadina di Salcedo dove sarà possibile conoscere direttamente il lavoro dei contadini impegnati nelle piantagioni di caffè e cacao. E’ importante tenere a mente l’aspetto più propriamente etico del turismo responsabile, ovvero la centralità delle comunità locali che ospitano i viaggiatori. E’ la gente del posto ad essere protagonista e responsabile del proprio sviluppo nel rispetto dell’integrità ambientale e sociale del posto. Parafrasando Paulo Coelho, sono le comunità locali a compiere la propria personalissima “leggenda personale” interagendo al tempo stesso in maniera positiva con l’industria turistica e i viaggiatori.

Lara Elia

Viaggi Solidali
Associazione Italiana Turismo Responsabile
Viaggi e turismo Repubblica Dominicana

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

Hotel eco frendly: come scegliere i migliori (20 Luglio 2012)
Natale 2011: viaggio a piedi nella penisola sorrentina (4 Novembre 2011)
“Mondo via terra”, un libro e un viaggio speciale per scoprire il mondo con calma (13 Luglio 2011)
Vacanze ecologiche: i migliori hotel al mondo (20 Maggio 2011)
Viaggiare in bicicletta: consigli e miti da sfatare (8 Aprile 2011)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '695' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '695' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili