Uragano Sandy: voli Alitalia sospesi e allerta ancora attivo

L'URAGANO SANDY A NEW YORK - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Chi ha visto “The day after”, film di genere catastrofistico ambientale di qualche anno fa, ricorderà le immagini di una New York allagata dalle gigantesche onde di uno tsunami. Oggi per fortuna non si tratta di questo, ma l’uragano Sandy ha completamente paralizzato la Grande Mela e lo scenario che cittadini e turisti si sono trovati davanti non è meno pauroso.

New York, che anche in questa stagione è una delle più belle città da visitare, sta vivendo momenti di forte angoscia e il sito del Ministero degli Affari Esteri sconsiglia vivamente partenze e soggiorni fino alla fine dell’emergenza.

Sul sito Viaggiare Sicuri, infatti, si legge che gli stati del Maryland, Washington D.C., Pennsylvania, Delaware, New York, ma anche Massachutes e Rodhe Island, sono interessati proprio in questi giorni dall’uragano Sandy che provoca venti molto sostenuti e forti piogge con rischio di mareggiate e allagamenti.

Le immagini di New York nelle ultime ore sono decisamente impressionanti: strade e metropolitane allagate, inondazioni anche nel cantiere di Ground Zero, macchine trascinate via dalla corrente impetuosa. Le zone più colpite sono Lower Mahnattan e Brooklyn con oltre 300 mila persone evacuate e 600 rifugi aperti.

Le autorità locali raccomandano massima allerta e se vi trovate da quelle parti e avete la possibilità di consultare internet ecco due siti utili per essere costantemente aggiornati sulle previsioni meteo: weather.com che segue la tempesta ora per ora, e il sito del National Hurricane Center che si occupa, appunto, di monitorare l’andamento degli uragani in corso.

La situazione dovrebbe rientrare già oggi, ma la stessa maratona di New York prevista, come d’abitudine, per la prima domenica di novembre, quindi il 4, potrebbe subire qualche defaillance soprattutto da parte degli oltre 2000 podisti in partenza dall’Italia.

Al momento sono sospesi tutti i collegamenti aerei con la Grande Mela: Alitalia ha, infatti, fermato i 4 voli che tra il nostro paese e New York per tutta la giornata di oggi. Sul sito della compagnia di bandiera trovate tutti gli aggiornamenti utili e anche le indicazioni per cambi di prenotazione e rimborsi.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
L'uragano Sandy a New York L'uragano Sandy a New York L'uragano Sandy a New York L'uragano Sandy a New York L'uragano Sandy a New York L'uragano Sandy a New York L'uragano Sandy a New York L'uragano Sandy a New York L'uragano Sandy a New York L'uragano Sandy a New York



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili