Viaggi gastronomici: 5 paesi dove mangiare bene

thai food

Il mangiare è uno degli elementi più forti in un viaggio. Il cibo locale aiuta a conoscere meglio il paese che ci ospita, a vivere esperienze culinarie differenti, imparando diversi modi di cucinare e mangiare alimenti che già conosciamo.
Vediamo ora alcuni paesi che offrono esperienze gastronomiche particolarmente gustose.

Giappone
Il Giappone è senza dubbio uno dei luoghi più interessanti sotto l’aspetto culinario. La cucina giapponese ha il grande pregio di essere non solo buona e saporita ma anche estremamente bella esteticamente. Dalle nostre parti il sushi vive da anni un momento di grande successo e non mancano ristoranti dedicati e sempre molto frequentati a pranzo e cena. Tuttavia non di solo sushi vivono i giapponesi e i loro menù tradizionali sono decisamente vari, pur avendo come comune denominatore l’uso del riso soprattutto cotto a vapore. Zuppe, carni e verdure, spaghetti e paste ricorrono in varie declinazioni nel mangiare nipponico. Tra i piatti tipici ricordiamo la misoshiru, la zuppa di miso, niente altro che una pasta di soia fermentata; il soba, spaghettini di grano saraceno che si mangiano in zuppa o accompagnati con una salsa di soia, uovo e cipolle; o i takoyaki, piccole polpette di polpo tipiche della cucina di Osaka.
Se vi recate in Giappone fate attenzione al galateo in tavola.

India
Il subcontinente indiano ha una cucina fortemente caratterizzata dall’uso delle spezie. Coriandolo, cardamomo, cumino, curcuma, zafferano, pepe nero, curry investono i sapori di note forti e saporite.
Tra il nord e il sud esistono alcune differenze culinarie: per esempio la cucina del nord fa più uso di carne ed è meno speziata di quella del sud, in prevalenza vegetariana. Anche in India si mangia moltissimo riso, anche se l’uso che se ne fa è molto più vario che in altri paesi. Per esempio il biryani è una pietanza a base di riso, verdure e carne, ma spesso anche uova e pesce. Il palak paneer è uno dei piatti più comuni e consiste in una crema di spinaci con dadini di formaggio di pecora in salsa di curry. Per uno spuntino veloce i dosa e i samosa sono l’ideale: fagottini di carne o verdura fritti o cotti al forno. Tra le bevande, irrinunciabile il lassi, sorta di frullato di latte, yoghurt e acqua che si può gustare semplice, aromatizzato alla rosa o nelle varianti alla frutta. Nel Rajastan è servito in lunghi bicchieri d’argilla.

Thailandia
Restando in Asia, la cucina thailandese è una delle più buone che si possano incontrare. Bella, ricca e colorata con un’infinità di abbinamenti e composizioni gustose, la cucina thai non solo è una delle più interessanti della cultura gastronomica asiatica ma è quella che, per certi versi, si avvicina di più alla cucina occidentale. Aglio e peperoncino sono alcuni degli ingredienti più comuni. A tavola ci si può destreggiare tra polpette di pesce, involtini di pollo con succo di lime, insalate di papaya e frutta, frittelle di gamberi in pasta croccante. Insomma c’è da divertirsi e le vostre papille gustative, sicuramente, ringrazieranno.

Spagna
Spostiamoci in Europa a un passo da casa: come non citare la famosa paella, il piatto nazionale spagnolo? Pur essendo generalmente composta di riso, verdura e carne, ne esistono diverse varianti in cui, agli ingredienti base, si aggiunge il pesce. La paella si mangia in tutta la Spagna, ma se dobbiamo darvi un consiglio evitate di chiederla nei Paesi Baschi dove le rivendicazioni di autonomia arrivano anche in tavola. I menù spagnoli non offrono solo paella e anche qui le esperienze culinarie sono più che soddisfacenti. Salumi, carni alla brace, intingoli saporiti, pesce, dolci al miele: nei ristoranti spagnoli il gusto va di pari passo con prezzi sempre abbastanza buoni. La cena è il pasto principale, ma mai prima delle 21.

Francia
Infine, facciamo una capatina oltralpe dai cosiddetti cugini francesi. Tra formaggi, vini, pane e dolci la cucina francese non solo è una delle più famose e apprezzate al mondo ma viene anche considerata una delle basi della cucina occidentale. Come avviene in Italia, anche in Francia regionalità e geografie caratterizzano l’uso degli alimenti e della gastronomia che propone infinite varianti a seconda della regione in cui ci trova. Dovendo indicare un piatto tipico francese ci sarebbe solo l’imbarazzo della scelta, ma forse la quiche può giustamente proporsi come pietanza simbolo. Una torta salata farcita in molteplici modi servita generalmente come antipasto. Su formaggi e patè bisognerebbe scrivere un capitolo a parte. La Francia è il paradiso di chi ama i latticini e se ne trovano un’infinità di qualità diverse: dal beaufort al camembert, passando per il roquefort e il brie. Il paté, infine è una delle prelibatezze francesi, qualcosa a cui non rinunciare assolutamente. Non si può resistere a una fetta di baguette, con un po’ di burro e una spalmata di fois gras. Se tutto è innaffiato con uno dei famosi vini francesi il gioco è fatto.

foto di sooz

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)

Commenti (1)

Feed RSS 2.0 dei commenti

  1. Restando in Europa io aggiungerei la Grecia ed in particolare la zona del Peloponneso! Si mangia benissimo oltre che sano! Sono stata nel mese di giugno a Costa Navarino e ho potuto assaggiare tantissimi piatti locali oltre alle tantissime verdure cucinate in mille modi diversi ed uno speciale olio d’oliva della zona.
    Davvero un’ottima cucina mediterranea! Rita


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili