Viaggio a Berlino sulle tracce del Muro

IL MURO DI BERLINO - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Proseguiamo il nostro reportage su Berlino e oggi parliamo di uno dei grandi protagonisti, forse il più importante, nella storia di questa città: il Muro. Il Muro di Berlino fu costruito in una sola notte, quella del 13 agosto del 1961 e per quasi trent’anni ha diviso la città, e la Germania, in due parti. Strade, linee della metropolitana perfino pazze furono tagliate in due e ai residenti della parte est fu proibito raggiungere l’ovest. Il Muro è senza dubbio il simbolo più significativo della Guerra Fredda.

Il 9 novembre 1989, come molti di voi ricorderanno, il Muro di Berlino “cade”, o meglio, vengono di fatto annullate tutte le restrizioni tra una parte e l’altra e il muro viene pian piano abbattuto.
E’, infatti, molto curioso il fatto che uno dei punti di interesse più frequentati e ricercati di Berlino sia proprio qualcosa che non esiste più. In realtà ci sono pezzi di Muro sparsi qua e là per la città e itinerari dedicati per ripercorrere la storia di quegli anni.

Il processo di riunificazione delle due parti di Berlino, dopo 23 anni, è praticamente giunto a compimento e distinguere le due città è davvero difficile. Là dove passava il Muro, troverete una doppia fila di ciottoli che prosegue per circa 5 chilometri attraverso la città.

Un itinerario dedicato al Muro di Berlino non può prescindere dall’East Side Gallery: 1300 metri di muro affidati ad artisti di ogni paese che hanno realizzato tra il 1990 e il 2009 più di 100 murales colorati per celebrare la libertà e la pace come valori universali. Alcuni sono molto belli, non reggono il confronto con i pezzi di street art che colorano il quartiere di Kreuzberg a pochi passi.

L’East Side Gallery si trova lungo Mühlenstrasse che segue le sponde del fiume. D’estate troverete numerosi biergarten e beach bar per bere qualcosa con calma.

Altri frammenti di Muro si trovano a Potsdamer Platz, uno dei cuori pulsanti di Berlino e di cui parleremo prossimamente, e a Mauerpark nel quartiere di Prenzlauer Berg. Qui, proprio dove ora si trova un parco con un famoso mercato domenicale, correva il Muro che separava in due la città. Poco fuori dalla fermata della U-Bahn si trova un modello in bronzo della città che vi darà una chiara idea di dove passava il Muro.

Strettamente legato alla storia del Muro anche il Checkpoint Charlie, il principale punto di passaggio per gli alleati, i diplomatici o chiunque avesse il permesso di passare da una parte all’altra. Il posto, nei pressi di Friedrichstrasse, è significativo ma è diventato una trappola per turisti dove potete comprare il timbro dell’ex DDR o farvi una foto con un giovane in divisa o, ancora, fotografare l’imitazione del celebre cartello che avvertiva del passaggio da ovest a est.

Se volete sviscerare la storia del Muro e seguirne tutte le tracce in tutta la città, Berlin on Bike, ma anche altri, offrono interessanti itinerari in bicicletta dedicati. Avrete bisogno di buone gambe (sono almeno 20 chilometri) e sperare in una lunga giornata di sole, cosa che a Berlino non sempre accade.

Leggi anche Come muoversi a Berlino.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Il Muro di Berlino Il Muro di Berlino East Side Gallery Potsdamer Platz East Side Gallery Novembre 1989, la caduta del Muro di Berlino East Side Gallery East Side Gallery East Side Gallery East Side Gallery



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili