Viaggio a Londra: le migliori sale da tè

tea time in london

Quali sono le città migliori dove andare nel 2012?
La lista sarebbe lunghissima, ma tra le migliori destinazioni per il prossimo anno non possiamo non segnalare Londra che proprio nel 2012 ospiterà i Giochi Olimpici. L’elenco di cosa vedere e dove andare a Londra sarebbe lunghissimo, oggi vi parliamo delle migliori sale da tè dove officiare l’intramontabile rito inglese del pomeriggio.

La tradizione del tè in Inghilterra non è certo casuale: per lungo tempo il Regno Unito ha avuto il monopolio del commercio delle foglie di tè provenienti dalle sue colonie in Oriente e tuttora il consumo procapite di tè è il più alto del mondo. Le sale da tè sono un vero classico, luoghi di incontro molto frequentati dove dalle 15 alle 17 è possibile sorseggiare ottime bevande selezionate, accompagnate da dolci o stuzzichini salati.
Vediamo quali sono le migliori afternoon tea in città.

The Ritz
Si trova al 150 di Piccadilly ed è una vera e propria istituzione a Londra. Ambiente elegante e raffinato, decisamente chic. E’ richiesto un abbigliamento formale e occorre prenotare con almeno tre mesi di anticipo. La selezione di tè è ampissima e di gran prestigio. Le bevande sono servite in teiere d’argento e in tazze di finissima porcellana. Ottima anche la selezione di dolci e salati. Ogni sessione di tè prevede anche l’accompagnamento musicale di arpa e pianoforte e il costo si aggira sui 46 pound.

Sanderson
Se cercate qualcosa di un po’ meno formale ma di decisamente originale allora la Sanderson è quello che fa per voi. Questa sala da tè è ispirata al Cappellaio Magico di Alice nel paese delle meraviglie e l’arredamento è curato da Philippe Starck il geniale designer francese. Qui tutto richiama la favola di Carroll con dolci a forma di orologio o carte da gioco. La selezione di tè è molto valida e si possono bere anche infusi o bevande dai gusti esotici. Anche qui è meglio prenotare con un buon anticipo. Il costo si aggira sui 35 pound e si trova al 50 di Berners Street.

Time for Tea
Chi ama la tradizione è qui che deve venire. Il locale, nella parte est di Londra al 110 di Shoreditch High Street, è una splendida ricostruzione anni Quaranta. Più che una sala da tè è un vero e proprio negozio dove si possono acquistare pregiatissimi tè, ma anche porcellane, teiere e perfino mobili d’antiquariato. Aperto tutti i giorni dalle 13 alle 19, si possono gustare ottimi tè e caffè provenienti da oltre 23 paesi diversi, tutto accompagnato da sfiziosità dolci e salate.

The Berkeley
In Wilton Place si trova questa sala da tè che fa parte dell’Hotel 5 stelle omonimo. Se siete fanatici di moda e tendenze questo è il posto che fa per voi. Qui tutto si ispira al mondo della moda, compreso il menù che cambia ogni sei mesi con il cambio delle passerelle. Non a caso è anche chiamata l’afternoon tea delle fashioniste, proprio perché qui tutto è fashion, compresi i dolci a forma di borsa di Valentino o impermeabile di Burberry. Si paga dai 37 ai 47 pound a persona.

The Lanesborough
Questa prestigiosa sala da tè si trova all’interno dell’Hotel omonimo nel cuore di Londra ad Hide Park. Qui potete gustare dolci fantastici accompagnati da marmellate fatte in casa, biscotti appena sfornati e il meglio della pasticceria anglosassone. C’è anche un bellissimo giardino per ospitare l’afternoon tea in versione estiva. Se avete difficoltà a muovervi nella sterminata lista di tè e bevande nessuna paura: il sommelier di tè sarà ben felice di aiutarvi nella scelta.

Per completare una giornata londinese dedicata al tea time, non mancate di far visita al Museo Twinings e all’adiacente negozio. Qui non solo farete un viaggio nella storia della famiglia che ha portato il tè in Inghilterra, ma avrete modo di comprare tutto l’occorrente per un infuso perfetto scegliendo tra miscele provenienti da tutto il mondo. La casa Twinings si trova al 216 di The Strand.

foto di karenwithak

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili