Viaggio a Napoli: cosa fare e dove andare in un giorno

UN GIORNO A NAPOLI - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Napoli: una delle città più belle d’Italia e del mondo. Brulicante di vita, ricca di storia e cultura, è una delle poche città ad avere una fortissima personalità e un fascino del tutto originale. Nonostante meriti una visita più approfondita, oggi vi parliamo di cosa fare in un giorno a Napoli.

Cominciate con un bel caffè che a Napoli è un classico. Esiste forse un posto al mondo dove il caffè è così buono? Viene servito già zuccherato in tazzine bollenti e accompagnato da un bicchiere d’acqua. Non si sa perché ma il caffè a Napoli è diverso. Ne rimarrete piacevolmente stupiti. Se vi trovate in centro il Gran Caffè Gambrinus è il bar più chic che c’è.

Davanti al meraviglioso Palazzo Reale, affacciato su Piazza Plebiscito, Gambrinus è un pezzo di storia napoletana. Arredato in puro stile liberty, conserva al suo interno preziose opere di famosi artisti tra cui D’Annunzio e Marinetti, ed è una tappa fissa delle grandi personalità italiane e della borghesia napoletana. Potete gustare un ottimo caffè e i migliori dolci della tradizione partenopea come le sfogliatelle, i babà e la pastiera. Una gustosissima novità è il caffè alla nocciola. I prezzi non sono economici, ma vale la pena andarci almeno una volta.

Dopo la colazione, attraversate Piazza Plebiscito, e passeggiate verso il mare fino a raggiungere Castel dell’Ovo. Questo è il castello più antico di Napoli. Potete visitarlo gratuitamente e dalla terrazza in cima si gode un meraviglioso panorama sul celebre golfo. Da un lato la penisola sorrentina, dall’altro Mergellina e Posillipo, e tutta la città adagiata sul mare.

Risalite verso il centro passeggiando per via Chiaia, la strada dei negozi di lusso. Se si è fatta già l’ora del pranzo non potete perdervi la vera pizza napoletana doc e mangiarla nella Pizzeria Brandi, una delle pizzerie più famose della città. Qui, come dice la targa, nel 1889 a opera di Raffaele Esposito, nacque la pizza margherita in onore della Regina d’Italia. Brandi si trova in una traversa di via Chiaia, in Salita S. Anna di Palazzo. Se volete esser sicuri di trovare posto potete prenotare al numero 081 416928.

Dopo pranzo proseguite la vostra passeggiata napoletana per via Toledo, arteria cittadina fatta di negozi e localini. Arrivati a Piazza Dante svoltate a destra e raggiungete Piazza Bellini. Qui comincia il centro antico di Napoli. Scendete per via San Sebastiano, la via dei negozi di strumenti musicali, e incrociate via Benedetto Croce, detta anche Spaccanapoli, la via che taglia in due la città.

Questo è il cuore di Napoli. Passeggiate immergendovi nella straordinaria vitalità del luogo fatto di piccole botteghe dove trovare la strepitosa mozzarella o la pregiata pasta di Gragnano, negozietti di souvenir tipico come i cornetti portafortuna fino ad arrivare alla celebre San Gregorio Armeno, la via dei presepi. Risalite costeggiando queste eccezionali botteghe artigiane dove fanno bella mostra di se i personaggi del presepe accanto a statuine del costume e dell’attualità italiana e internazionale.

Una vera chicca: tra i negozi di presepi si trova una piccola bottega, in realtà si tratta di un basso napoletano, dove vive una signora dall’aria svagata che confeziona meravigliosi fiori di carta. Tornate a casa con un piccolo bouchet: costa 5 euro ed è un bel regalo.

Se la camminata vi ha messo fame, in via San Pietro a Maiella si trova una friggitoria deliziosa: per pochi euro potete gustare un cartoccio di cicinielli (pesce neonata in pastella), frittelle di alghe o zeppoline al peperoncino, chiamate eloquentemente “culo rosso”!

Una volta raggiunta di nuovo via Toledo e superata piazza Carità, è ora di immergervi nel mondo dei Quartieri Spagnoli. Passeggiate nel dedalo di viuzze e inerpicatevi lungo i vicoli di questa Napoli verace, spiate nei bassi che incontrate, facendo sempre attenzione a moto, motorini e auto che si incrociano per strada. Sembra di stare a Delhi, tra panni stesi, odore di cucina e clacson impazziti.

All’ora di cena infilatevi in una trattoria da queste parti. Ce ne sono tantissime, noi vi consigliamo ‘A Cucenella, in vico Lungo Gelso, 42 (081.0385296). La cucina è tipica e abbondante. Ambiente familiare, tavoli stretti e tovaglie di carta. Non perdetevi l’antipasto con mozzarella, polipetti e bruschette. Consigliatissima la pasta alla Luciana: polipetti e pomodorini. Prezzi modici per un posto davvero da non perdere.

Napoli è questo, ma molto, molto altro. Un giorno non è certo sufficiente a visitarla, ma siamo certi che il suo fascino vi farà innamorare e tornare al più presto.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Piazza Plebiscito di notte Una vista del Vesuvio Passione napoletana nel centro antico Il caffè a Napoli Passione napoletana Statuine a San Gregorio Armeno Fiori di carta nel centro antico



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)

Commenti (2)

Feed RSS 2.0 dei commenti

  1. Se avete poco tempo a disposizione e volete vedere Napoli alla grande senza dubbio vi suggerisco ...
    Visiterete Napoli in circa 4/5 ore, con una guida e su splendide vespe d’epoca (o Fiat 600 del 63).
    Itinerario classico, panoramico, dei Campi Flegrei o anche la possibilità di costruirne uno su misura. Professionisti del settore.
    Testato.
    Ciaoooo ;)

  2. Grazie Ermanno,
    se vuoi puoi darci qualche informazione in più circa il tour di Napoli in vespa, proprio oggi abbiamo parlato di qualcosa di simile a Roma.


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Italia
    Napoli
    Roma
    Genova
    Milano
    Torino
    Salento
    Palermo
  Toscana
    Elba
    Firenze
    Perugia
  Veneto
    Venezia
    Verona

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili