Viaggio in Nepal: la splendida città newari di Bhaktapur

BHAKTAPUR, LA SPLENDIDA CITTà NEWARI IN NEPAL - foto e immagini

Guarda tutte le foto

Quando si parla di Nepal, generalmente si pensa a favolosi trekking sul tetto del mondo. Ne abbiamo parlato in diverse occasioni e, in effetti, gli amanti della montagna trovano in questo paese ai piedi dell’Himalaya il luogo migliore per arrivare più vicino al cielo. Tuttavia il Nepal è un paese ricco di storia e suggestioni e anche chi non cerca lunghe camminate montane, ha molte cose da fare e da vedere. Una tappa da non mancare è la città di Bhaktapur a pochi chilometri dalla capitale Kathmandu.

Bhaktapur, il cui nome significa la città dei devoti, è un’antica città Newari. I Newari o Newa sono una popolazione originaria della valle di Kathmandu e costituiscono la sesta etnia del paese. Dal VI secolo i Newari hanno creato quello che poi è stato definito il nucleo del regno nepalese così come lo conosciamo oggi con le costruzioni di tre grandi città reali nella Valle di Kathmandu: Patan, la stessa capitale Kathmandu, e Bhaktapur.

Lo stile artistico e architettonico dei Newa è del tutto originale e peculiare: sembra addirittura che siano stati loro a inventare il tempio a pagoda, che poi si è diffuso in tutta l’Asia.
Bhaktapur è stata fondata nel XII secolo e ha un’impronta fortemente spirituale. Ha una pianta triangolare e su ogni angolo si trovava un tempio dedicato al dio Ganesh, protettore della città. Fu un grande centro commerciale, importante snodo nei traffici tra India e Tibet.

Oggi è patrimonio dell’Umanità UNESCO ed è una delle città più visitate del paese, una vera gemma di arte e cultura.

Visitare Bhaktapur è un vero salto nel tempo. Tutta la città è piena di monumenti la maggior parte in terracotta con colonne in legno intagliato. La piazza principale, la Durbar Square, è dominata dal Palazzo delle 55 finestre che risale al XV secolo, ripreso poi nel XVII secolo.

Tutto il nucleo storico di Bhaktapur è puntellato di templi a pagoda tutti in puro stile Newa. La pagoda più famosa è quella di Nyataponla che risale ai primi del 1700 ed è l’edificio più alto della cittadina con i suoi cinque piani di pagoda. Il tempio è dedicato alla dea Laxmi, protettrice di fertilità, ricchezza, forza femminile e creatività. I fregi di rara fattura che decorano l’edificio ne fanno un gioiello d’arte Newari.

Nel 1934 un forte terremoto distrusse gran parte della città. Da allora sono stati fatti molti sforzi per restaurare questo immenso patrimonio artistico e culturale soprattutto grazie all’impegno della Germania negli anni ottanta e degli Stati Uniti, poi.

Durante la vostra visita potrete anche acquistare splendidi oggetti di artigianato newari, ceramiche, maschere in cartapesta o sculture in legno prodotte dai maestri locali. Bhaktapur è anche famosa per lo yogurt prodotto da quelle parti di particolare qualità.

La città è raggiungibile dalla capitale Kathmandu con 30 minuti di taxi o con diversi autobus. L’ingresso agli stranieri è permesso solo a pagamento, sono circa 10 dollari. Un contributo al mantenimento di questa splendida città reale.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg
Bhaktapur, la splendida città Newari in Nepal Bhaktapur, la splendida città Newari in Nepal Bhaktapur, la splendida città Newari in Nepal Bhaktapur, la splendida città Newari in Nepal Bhaktapur, la splendida città Newari in Nepal Bhaktapur, la splendida città Newari in Nepal Bhaktapur, la splendida città Newari in Nepal Bhaktapur, la splendida città Newari in Nepal Bhaktapur, la splendida città Newari in Nepal Bhaktapur, la splendida città Newari in Nepal Bhaktapur, la splendida città Newari in Nepal



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT COUNT(*) FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '5001' AND comment_approved = '1'

WordPress database error: [Table './tecnocino/vg_comments' is marked as crashed and last (automatic?) repair failed]
SELECT * FROM vg_comments WHERE comment_post_ID = '5001' AND comment_approved = '1' ORDER BY comment_date ASC LIMIT 0, 50


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili