Viaggio nelle città più care del mondo senza spendere troppi soldi

mj and bubbles

Parliamo sempre di viaggi nelle località o città più economiche, di voli low cost e di idee o stratagemmi per spendere poco, ma tra le mete che meritano una visita ci sono città costosissime che non per questo devono restare proibitive. L’Economist in una classifica del 2011 stila una classifica delle dieci città più costose al mondo: 1° Tokyo, 2° Oslo, 3° Osaka, 4° Parigi, poi Zurigo, Sidney, Melbourne e così via fino a Ginevra e Singapore in coda all’elenco. Ma siamo sicuri che per trascorrere qualche giorno in queste città sia necessario sborsare un sacco di soldi?
Vediamo alcune tra le migliori offerte free per fare i turisti senza spendere un patrimonio.

TOKYO
La capitale giapponese ha sempre avuto la reputazione di città estremamente costosa. Lo yen e il cambio non è mai stato favorevole, ma diciamocelo: passeggiare per le strade affollate e luminescenti di neon, farsi coinvolgere dalla vita rutilante di questa città d’oriente si paga? No.

Certo non si può solo passeggiare tutto il giorno, e allora infiliamoci nel Metropolitan Government Building, il cui ingresso è gratis, e saliamo fino al quarantacinquesimo piano: da qui si gode una vista mozzafiato sulla città e sul Monte Fuji, qualcosa con cui riempirci gli occhi, portando a casa una marea di belle foto e il tutto senza spendere uno yen!

Tra il caos di Shibuya e Harajuku si trova il Yoyogi Park uno dei parchi più grandi della città. Passeggiarci è molto piacevole ed è un ottimo modo per sfuggire alla confusione della metropoli. Se poi ci andate nel fine settimana potete assistere a esibizioni di ballo o arti marziali. Per gli amanti delle tradizioni, poco distante si trova il Santuario Meiji dove non è raro incontrare un matrimonio scintoista.

OSLO
La città norvegese è elegante e sofisticata, ricca e dispendiosa. Ma anche qui esistono alcuni piccoli accorgimenti per fare in modo che il tempo passi in maniera piacevole, pur senza spendere troppi soldi. A Oslo ci sono circa 50 musei molti di grande interesse e tra questi parecchi offrono l’ingresso omaggio.

Da non perdere la Galleria Nazionale (Nasjonalgalleriet), la più grande raccolta d’arte del paese che conserva, tra Picasso, Van Gogh e Modigliani, anche l’incredibile Urlo di Edward Munch.

Altro museo da visitare è l’Astrup Fearnley, il Museo d’Arte Moderna che ospita una valida raccolta di arte moderna e contemporanea norvegese ed europea. Uno dei pezzi forte è la statua dorata Michael Jackson and Bubbles di Jeff Koons.

Se poi vi trovate a Oslo in settembre o avete intenzione di andarci a breve non perdetevi la fiaccolata lungo le sponde del fiume Akerselva in occasione del solstizio d’autunno. L’atmosfera magica delle torce che illuminano la notte norvegese è suggestiva e gratis!

SIDNEY
Infine, Australia. Nonostante Sidney non sia in cima alla classifica delle città dispendiose, ci piace comunque buttare l’occhio anche da quelle parti. Per trascorrere qualche giorno a spasso per Sidney senza spendere troppo ecco un paio di suggerimenti.
Cominciamo con la visita al Museo d’Arte Contemporanea che negli anni ha sempre promosso iniziative sorprendentemente interessanti portando alcuni tra i nomi più celebri dell’arte contemporanea declinata attraverso la fotografia (Annie Leibovitz, Cindy Sherman) o la moda (Vivienne Westwood).

Passeggiate per il Bicentennial Park, 40 ettari di parco per un ecosistema umido unico nel suo genere. Il posto ideale per escursioni, giri in bici e pic nic. Per concludere, chi ama la musica resterà piacevolmente colpito dalla Chiesa di St James, la più antica di Sidney che offre concerti gratuiti nella suggestiva cornice architettonica che la caratterizza.

Tutte le città del mondo riservano al turista attrazioni interessanti e spesso gratuite. Segnalateci le vostre scoperte e i vostri suggerimenti.

foto di Steve Rhodes

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili