Westhouse Hotel: a New York l’albergo del buon riposo

foto hotel

In tempi di fortissima concorrenza in cui nascono ogni giorno soluzioni alternative di soggiorno, le strutture alberghiere hanno la necessità di ottimizzare le loro offerte proponendo ai clienti servizi sempre più competitivi e adeguati alle richieste dei clienti.

Ottimizzare le proprie offerte significa proporre ai clienti servizi esclusi e mirati che possano garantire all’hotel o struttura un bacino di utenza proprio per il fatto di inserirsi in un preciso o esclusivo segmento di mercato.

È quello che hanno pensato a New York, per esempio, dove l’Hotel Westhouse ha scelto di fare del buon riposo il cuore della propria ospitalità.

Il Westhouse è un hotel di lusso situato nella West 55th Street. In stile Art Déco è stato progettato dalla JeffreyBeers International, prestigioso studio di design che ha curato gli ambienti delle 172 stanze compresi i 1500 mq della Suite Presidenziale.

Tutte le camere hanno letti soffici, lenzuola di lino di altissima qualità, materassi personalizzabili per sostenere il corpo nelle diverse parti o dove è più necessario in base ai desideri dell’ospite.

Ma il buon riposo non è garantito solo dai letti: con un costo aggiuntivo l’hotel mette a disposizione candele profumate e tisane biologiche che aiutano a rilassarsi, oli essenziali, maschere per il sonno e addirittura cioccolatini leggermente soporiferi.

Gli ospiti della Suite Presidenziale riceveranno in omaggio una candela profumata opera della designer Dayna Decker, aromatizzata al vetiver e con uno stoppino di legno che, bruciando, imita il suono scoppiettante del camino, per proseguire anche dopo la partenza quell’idea di relax e piacevolezza vissuta durante il soggiorno al Westhouse.

L’idea di un hotel che faccia del buon sonno un elemento distintivo della propria offerta non è del tutto nuova: l’Affinia Hotel a Manhattan, per esempio, ha cuscini con altoparlanti ultra sottili per scivolare nel sonno cullati da una dolce ninna nanna.

Parliamo comunque di hotel di lusso con un target particolarmente alto. Le tariffe per un soggiorno al Westhouse partono da 499 dollari a notte. Se siete curiosi e cercate più informazioni, ecco il sito ufficiale.

  • Segnalo
  • OkNotizie
  • del.icio.us
  • digg



Articoli correlati

App di viaggio: le migliori da scaricare ora (14 Gennaio 2014)
Umeå in Svezia Capitale della Cultura 2014 (13 Gennaio 2014)
Riga in Lettonia, capitale della cultura 2014 (9 Gennaio 2014)
Top destinazioni 2014 secondo Lonely Planet: Brasile al primo posto (8 Gennaio 2014)
Acceso l’albero di Natale al Rockfeller Center di New York: la stagione natalizia nella Grande Mela è ufficialmente iniziata (5 Dicembre 2013)


Scrivi un commento

Nome (opzionale)

E-mail (opzionale, non verrà pubblicata)

Tuo sito web (opzionale)

Inserisci il codice di controllo riportato nell'immagine

Scrivi il tuo commento

Nota sui commenti: i messaggi ritenuti offensivi e/o comunque non idonei potranno essere cancellati senza preavviso.

Cerca nelle notizie e idee viaggi:

Iscriviti alla newsletter di Voiaganto e ricevi tutte le notizie di viaggi sulla tua email.


Feed RSS
Feed per categoria

Turismo in...

Turismo a...

Turismo per...

Mappe turistiche

Previsioni Meteo

Tag

  • Tag di Voiaganto

Fotogallery

Siti Utili